Settore: Volontariato
Referente: Maurizio Signorini
Indirizzo: Largo Bonetti 5 - Santa Croce sull´Arno (Pisa)
Telefono: +39057133333
Presentazione

La Pubblica Assistenza è un´associazione O.N.L.U.S. (senza scopi lucrativi), formata da volontari, dipendenti, soci e collaboratori. L’Associazione è coordinata – come molte altre Pubbliche Assistenze – dall´A.N.P.A.S. (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze).

L´idea di creare un punto di incontro e dare un aiuto concreto al nostro territorio, nasce nel 1972 da Luciano BattaglioliAdrio PucciniRusso Parenti e Franco Pancanti.

La nascita dell’Associazione è stato il primo atto affinché nella zona del Valdarno Inferiore nascessero e si diffondessero tutte le altre associazioni.

La solidarietà nel farsi carico dei bisogni degli altri, l´universalità nel dare aiuto a tutti e la mutualità a tutela dei volontari sono le basi su cui poggia dal 1974, con il primo Presidente Franco Pancanti, la Pubblica Assistenza di Santa Croce sull’Arno, che allora aveva sede in Piazza Matteotti n.8, nello stesso edificio che attualmente ospita la Biblioteca Comunale.

La Pubblica Assistenza non è stata creata solo per dare un aiuto concreto a coloro che ne avevano e che tuttora ne hanno bisogno sul piano sanitario, ma è stata creata anche per rispondere al bisogno manifestato dai cittadini di poter offrire, volontariamente, il proprio contributo al miglioramento della vita sociale.

L’Associazione, oltre a essere basata su un´idea che rappresenta una missione, è retta da tre pilastri fondamentali:

  • La solidarietà etica e sociale (dare un aiuto concreto a tutti coloro che lo richiedono senza distinzione di razza, sesso o gruppo sociale);
  • Le finalità democratiche (garantire libertà di pensiero e opinione nella gestione degli aiuti di cui la società necessita, nel creare ambienti e mezzi idonei a portare avanti la missione e nel promuovere la tutela e la prevenzione della salute di ogni cittadino);
  • La promozione di obbiettivi (finalizzare le azioni alla progettazione e alla creazione di attività destinate alla prevenzione e all´assistenza sociale, all´abbattimento delle barriere sociali che creano discriminazioni, alla creazione di mezzi e corsi di formazione per la tutela dell´ambiente per lo sviluppo e il rafforzamento del “senso di appartenenza” a una comunità e per l´organizzazione e l´incremento della raccolta di fondi).

QUALI STRUMENTI DEL TOOLBOX ABBIAMO UTILIZZATO

Racism episode in a waiting room
The Medical Center